Al via i webinar XLabor
7 Maggio 2020
Trasformazione digitale: non basta la parola!
18 Giugno 2020

Imprese e manager: insieme per ripartire

Imprese e manager: insieme per ripartire

Manager a supporto di aziende che dopo l’emergenza Covid-19 devono ripartire con slancio. Questo l’obiettivo del progetto lanciato da Manageritalia e Confcommercio con il nostro Centro di Formazione Management del Terziario (CFMT)

Per uscire della difficile situazione e ripartire forti di un’iniezione di managerialità. Un supporto di 10 giorni di consulenza e affiancamento per aiutare l’azienda a ripartire con una marcia in più rigenerando prassi gestionali e modelli di business. Le aree di intervento in azienda e le specializzazioni del manager sono, infatti, trasformazione digitale, riorganizzazione interna, controllo di gestione e analisi degli indici di bilancio, analisi di mercato e sviluppo rete commerciale, filiere e reti d’impresa, e-commerce, passaggio generazionale, definizione e/o ridefinizione dell’idea e del modello di business e del business plan e utilizzo di finanziamenti provenienti da enti privati e/o pubblici.

Fino a 10 giornate di partnership professionale tra manager e imprenditori per (ri)fare l’impresa.
Vedi il Regolamento

Per l’azienda (fino a 50 dipendenti e del terziario), un upgrade di elevata qualità, pragmatico, subito operativo e gratuito, perché finanziato dal CFMT.

Per il manager (iscritto a Manageritalia), la possibilità di valorizzare le proprie competenze in un contesto nuovo e altamente sfidante, accumulando esperienza e creando potenziali opportunità di lavoro, a fronte di un gettone omnicomprensivo di 6mila euro per al massimo 10 giorni di impegno. Vista la qualità delle professionalità in campo e l’entità del rimborso, una chiara azione di management social responsibility che vede il manager offrire la sua professionalità per la ripresa delle imprese e quindi del Paese.

Un modo anche per ribadire, promuovere e rafforzare l’importanza della presenza manageriale nelle nostre pmi e impiegare al meglio le risorse della collettività, che annualmente confluiscono da aziende e dirigenti al CFMT per fornire loro un upgrade culturale e formativo di altissimo livello, come riconosciuto dal mercato e dall’elevato utilizzo dei servizi del CFMT. Un esempio di come due controparti quali Manageritalia e Confcommercio possano collaborare, grazie a strumenti contrattuali, per dare valore ad aziende e manager, agli iscritti e al sistema Italia.

La scintilla per riprendere con slancio tutti e per dare ulteriore indirizzo e linfa a un rapporto, quello tra manager e imprese, che in Italia ha ancora tanta strada da fare per espandersi, cementarsi e divenire, come in tutte le economie più avanzate, il vero driver della competitività delle aziende, del sistema economico e del Paese.

Istruzioni per essere protagonisti di IMPRESE E MANAGER: INSIEME PER RIPARTIRE

Per i manager
Per partecipare al progetto si deve:

  • avere una comprovata esperienza nelle aree di intervento manageriale oggetto del progetto ed essere associati a Manageritalia e in regola con la quota di iscrizione 2020;
  • presentare online regolare domanda, registrarsi o accedere all’area riservata del sito di XLabor, la divisione di Manageritalia per il lavoro manageriale, che affianca il CFMT, e aderire al progetto “Imprese e Manager: insieme per ripartire” di Manageritalia, CFMT e Confcommercio. Dopo un controllo della corrispondenza delle esperienze professionali, della regolarità dell’iscrizione a Manageritalia per l’anno in corso e un eventuale supporto informativo, XLabor trasmetterà poi il profilo alla commissione interna al CFMT.

Per informazioni: tel. 02 92979470 – e-mail info@xlabor.it

L’esito della candidatura. La commissione deciderà, a suo insindacabile giudizio, se accettare o respingere la candidatura pervenuta. Il CFMT provvederà a darne in ogni caso comunicazione al manager interessato.

Per le aziende
Presentare regolare domanda presso le strutture provinciali di Confcommercio e delle Federazioni/Associazioni nazionali di categoria aderenti a Confcommercio. Potranno candidarsi le aziende del commercio, dei servizi, dei trasporti/logistica e dell’intera filiera dell’ospitalità che hanno fino a un massimo di 50 dipendenti.
Vedi i dettagli

Il matching e l’avvio della collaborazione
L’incontro tra imprese e manager avverrà a cura di un’apposita commissione composta da 5 persone: il direttore di CFMT, 2 rappresentanti di Confcommercio e 2 di Manageritalia.

La commissione si riunirà una volta ogni due settimane, salvo diverse esigenze. Avrà il compito di validare le candidature pervenute da parte dei manager, iscrivendoli nelle aree di competenze proposte o in quelle ritenute più coerenti rispetto al curriculum del candidato. Valuterà le richieste delle aziende, inviate esclusivamente tramite le strutture di Confcommercio al CFMT, decidendo a suo insindacabile giudizio se accettarle o respingerle.

In caso di accettazione della proposta di consulenza, la commissione definirà tempi, modi e risorse da impegnare e all’azienda, la cui richiesta è stata accolta, sarà inviato da CFMT un elenco di massimo 4 manager che, in base a quanto esposto nella loro scheda di competenze ed esperienze e nella scheda dei bisogni aziendali, potrebbero rispondere alle esigenze.